timing design

timing design

introduzione

Ottenere il giusto tempismo nella progettazione del PCB è fondamentale per garantire risultati accurati in presenza di segnali ad alta velocità.

Molti progettisti di PCB esperti hanno imparato a controllare i tempi in determinati punti strategici di sviluppo lungo il percorso.

I controlli periodici dell'analisi temporale ti aiuteranno a determinare il motivo per cui il progetto non soddisfa i vincoli fornendo il contesto  del segnale e individuando le temporizzazioni problematiche

Un metodo popolare consiste nell'utilizzare l'analisi del diagramma di temporizzazione statica per tenere traccia delle catene di ritardo del segnale e fornire un'indicazione precoce di potenziali problemi di temporizzazione prima che il PCB venga infine simulato.

Più avanti nel processo di progettazione, un diagramma temporale aggiornato abbinato a un rapporto di temporizzazione statico post-place-and-route da uno strumento di sviluppo FPGA o la lunghezza della traccia instradata dal layout del PCB può fornire un'analisi più completa dopo l'esecuzione dei percorsi del segnale.

Questo esegue un controllo finale del tuo progetto prima di passare alla fase successiva del processo di progettazione del PCB.
Software come EMA TimingDesigner possono fornire le informazioni di cui hai bisogno segnalando lo stato dei requisiti di temporizzazione in tempo reale; aiutando a identificare e correggere gli errori lungo il percorso.

 

con timer designer

Gestisci facilmente le temporizzazioni dei percorsi critici per i progetti di interfaccia con bus alta velocità.

Mantieni una libreria dei valori chiave, archivia e confronta facilmente i set di dati e imposta le relazioni: TimingDesigner si adatterà automaticamente.

Inoltre, TimingDesigner consente di utilizzare le informazioni grezze dai documenti a disposizione. TimingDesigner supporta ogni fase del ciclo di progettazione con la possibilità di:


 

  1. Analizzare le interfacce di temporizzazione critiche su progetti.

  2. Analizza il chip, o la scheda e il sistema per rintracciare tutte le violazioni di tempistica.

  3. Identificare scenari di “temporizzazioni limite” per garantire che i progetti soddisfino i requisiti.

  4. Creare, archiviare e aggiornare facilmente le informazioni di temporizzazione critiche.

  5. Usa la tecnologia Microsoft OLE per incorporare diagrammi temporali dinamici e pubblicarli direttamente nel tuo software di documementazione.